mercoledì 26 settembre 2012

Salvaguardati: ecco le principali novità


24-09-2012
Il ministero del Lavoro ha fissato in 65.000 il numero dei lavoratori salvaguardati dalle nuove norme che regolano il sistema pensionistico, introdotte dalla riforma Monti. Per tutti gli altri, a partire dal 1° gennaio 2012, sono richiesti nuovi requisiti di età e di contribuzione per poter accedere alla pensione.
I 65000 lavoratori, quindi, continueranno ad accedere al pensionamento di anzianità e di vecchiaia secondo le vecchie disposizioni - vigenti fino al 31 dicembre 2011 - pur maturando i requisiti successivamente a tale data, e con le decorrenze pensionistiche previste fino al 2011 (le cosiddette “decorrenze mobili”). 
Nei 65.000 sono compresi anche i 10.000 soggetti già derogati dall’applicazione delle finestre mobili previste dalla legge n.122/10: si tratta dei lavoratori in mobilità ordinaria, in mobilità lunga e titolari di prestazione straordinaria a carico dei Fondi di solidarietà.
Ne deriva che gli stessi usufruiranno sia della deroga all’applicazione della finestra mobile, che della deroga relativa ai nuovi requisiti di accesso alla pensione, introdotti dalla riforma Monti.
L’Inps sta già lavorando per comporre la graduatoria dei potenziali beneficiari sulla base della data di cessazione del rapporto di lavoro, o della data di inizio di esonero dal servizio per i lavoratori del pubblico impiego.
Per i soli genitori di disabili in congedo straordinario, l’Inps ha precisato che sarà utilizzato, invece, il criterio della prossimità al perfezionamento del diritto a pensione.
Anche nei confronti dei soggetti salvaguardati trovano applicazione le disposizioni in materia di adeguamento alla speranza di vita: pertanto, a decorrere dal 2013, i requisiti anagrafici o contributivi per il perfezionamento del diritto a pensione sono incrementati di 3 mesi ed i valori somma di età anagrafica e di anzianità contributiva (la cosiddetta “quota”) per il diritto alla pensione di anzianità sono incrementati di 0,3 unità.
(Foto disponibile su Flickr, di "bernat...", su Licenza Creative Commons)

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento

PENSIONATI DIRITTI

(Riunisce la voce delle Istituzioni ed il parere di qualificati esperti in tema di PENSIONI)